Blog » Inquieti consumatori


Inquieti consumatori

domenica, 20 Maggio 2007

[…] Nel mondo liquido moderno, la lentezza è presagio di morte sociale.

E giacché tutti progrediscono, chi rimane fermo sarà inevitabilmente separato dagli altri, per effetto di una distanza sempre più incolmabile.

Il concetto di “esclusione” suggerisce l’idea, infondata, dello spostamento di un oggetto dalla posizione originaria che occupava; in realtà, “è la stagnazione che esclude”. […]

(Zygmunt Bauman – Homo consumens)

Frammenti | Stampa post Sia i commenti che i trackback al momento sono chiusi.

8 commenti

  1. manuel ha detto:

    E buongiorno 🙂 com’è andato il finesettimana?
    Per fortuna almeno ieri sera son riuscito ad andare al mare evvaiii 😀
    Bacio

  2. Sheila ha detto:

    Triste triste weekend!!!

    E’ morto il mio televisoreeeeeeeee!!!!!

    Non puoi immaginare…

    😛 … la più sconsolante solitudine… che desolazione… sola… con la mia radio!

    Ormai!

    E sarà così per un’intera settimana… 😀

    Bacio 🙂

  3. manuel ha detto:

    Oh noooo mannaggia!!!
    Vedi il lato positivo, buttati sulla lettura… non nel senso che disponi tutti i libri sul letto e poi ti tuffi sopra eh!!!
    Eh eheh e rallenta poco poco anche tu!!!

  4. Sheila ha detto:

    hahahahhahahaha rallentare?

    Neeeeee te l’ho già detto Manuelìn… chi rallenta è perduto!

    Tanto da leggere… piano piano smaltirò anche la montagna di libri che ho… 😉

    Ora non ci sono più scuse… 😛

  5. manuel ha detto:

    Buongiorno… caffè?

  6. Sheila ha detto:

    Siiiiiiiiiiiiiiii con pizzetta! Eh? 😉

    Fame fame io! 😛

    Buongiornino Manuel!

  7. manuel ha detto:

    Assolutamente sempre con pizzetta 😛
    Oggi è un po’ tutto grigio… almeno è più fresco 😀

  8. Sheila ha detto:

    Qui sole tropicale 😉

    Meraviglioso… adatto per il mio sciopero mentale di oggi!!! 😛