Blog » “Parla per me, silenzio, ch’io non posso”


“Parla per me, silenzio, ch’io non posso”

giovedì, 17 Febbraio 2011

“La solitudine non è vivere da soli, la solitudine è il non essere capaci di fare compagnia a qualcuno o a qualcosa che sta dentro di noi, la solitudine non è un albero in mezzo a una pianura dove ci sia solo lui, è la distanza tra la linfa profonda e la corteccia, tra la foglia e la radice.”

(Josè Saramago)

Julie Blackmon

(Photo by: Julie Blackmon)

Frammenti | Stampa post Sia i commenti che i trackback al momento sono chiusi.

10 commenti

  1. Wil ha detto:

    Una delle tue migliori composizioni di parole e immagini.
    La citazione è perfetta e condivisibile (e poi io amo Saramago)
    La foto è bellissima e densa di significato.
    E l’insieme è un abbinamento magistrale (come il burro d’arachidi e la marmellata di fragole, insomma! :P)

    Buonanotte Sogliolìn :):):)

    Bacioli :*:*:*

  2. Wil ha detto:

    Sì, davvero evocativa quella foto.

    Buongiorno Sogliolìn! 🙂

    :*

  3. Sheila ha detto:

    Pensa. Un post pubblicato in meno di un secondo…

    L’immagine l’avevo lì conservata da tempo… le parole pure…

    🙂

    Succede così, a volte.

    Solo grazie allora!

  4. Sheila ha detto:

    Buongiorno a te e a voi! :*

    🙂

  5. Wil ha detto:

    In meno di un secondo hai condiviso una cosa bella 🙂

    Buonanotte, Sogliolìn 🙂
    Un abbraccio 🙂

    :*:*:*

  6. Sheila ha detto:

    Buonanotte Coyotìn, a domani 🙂

  7. Wil ha detto:

    🙂

    Buon sabato, Sogliolìn! 🙂
    Qui c’è il sole, spero che sia così anche da te 🙂

    :*

  8. Wil ha detto:

    Di ritorno da cena libanese (ottima!) 🙂

    …ora a nanna, ché domattina mi aspettano due cori 😉

    Buonanotte Sogliolìn! 🙂

    Bacioli :*:*:*

  9. Wil ha detto:

    Buona domenica, Sogliolìn bella :):):)

    :*