Blog » 17 Aprile 2007


L’intensità del sé

martedì, 17 Aprile 2007 - ore 19:42

Nell’età in cui la personalità è forte, si tasta l’amico come si tasta il terreno e si cerca la reciprocità.

Solidi ci si sente e solido si vuole trovare l’amico che ci sostiene e ci conduce.

Ma quando l’intensità del sé fugge, si amano le persone e le cose per
quello che sono in se stesse, per quello che rappresentano agli occhi della propria anima, e non per quello che aggiungeranno al nostro destino.

(George Sand, lettera a Gustave Flaubert)

Frammenti | Commenti (18)