Blog » January, 2007


Noi che gli anni ’80…

Sunday, 28 January 2007 - ore 23:40

  • Noi che ci divertivamo anche facendo “Strega comanda color…”
  • Noi che non mancava neanche “dire fare baciare lettera testamento”
  • Noi che i pattini avevano 4 ruote e si allungavano quando il piede cresceva
  • Noi che andavamo in due sulla Graziella, e i più grandi sul Ciao
  • Noi che il Ciao si accendeva pedalando
  • Noi che suonavamo al campanello per chiedere se c’era l’amico in casa
  • Noi che ogni volta che suonavamo rispondeva la madre
  • Noi che pensavamo di avere segreti
  • Noi che i segreti li avevamo davvero
  • Noi che abbiamo maneggiato sostanze chimiche come il pongo, il DAS e la gommapane
  • Noi che facevamo a gara a chi masticava più big babol contemporaneamente
  • Noi che quando starnutivi, nessuno chiamava l’ambulanza
  • Noi che non sapevamo leggere il termometro
  • Noi che i termometri li rompevamo, e le palline di mercurio giravano per tutta casa
  • Noi che giocavamo a “Indovina Chi?” anche se conoscevi tutti i personaggi a memoria
  • Noi che ci scambiavamo le figurine prima delle lezioni (e durante, e dopo..)
  • Noi che ci mancavano sempre quattro figurine per finire l’album Panini
  • Noi che le cassette se le mangiava il mangianastri, e ci toccava riavvolgere il nastro con la penna
  • Noi che in TV guardavamo solo i cartoni animati
  • Noi che avevamo i cartoni animati belli…!!
  • Noi che abbiamo raccontato 1.500 volte la barzelletta del fantasma formaggino
  • Noi che se guardavamo tutto il film delle 20:30 eravamo andati a dormire tardissimo
  • Noi che rubavamo la frutta dagli alberi
  • Noi che suonavamo ai campanelli e poi scappavamo
  • Noi che a scuola andavamo con cartelle da 2 quintali
  • Noi che campavamo di Girella e saccottini del Mulino Bianco
  • Noi che sapevamo che ormai era pronta la cena perché c’era Happy Days
  • Noi che ora siamo qui a ricordare…

(Tratto da: www. anni80.info)

Diario | Commenti (7)

Il pranzo della domenica

Wednesday, 24 January 2007 - ore 16:58

Londra – Per chi soffre di solitudine a tavola, sarà presto

disponibile una nuova tecnologia per pranzare

in stretto contatto audio-video.

Nel giro di un paio d’anni, chi è costretto a vivere

lontano dai propri cari potrà organizzare

cene familiari virtuali realizzate grazie ad appositi schermi

interattivi, adeguatamente posizionati in sala da pranzo.

(Ansa – 22 gennaio 2007)

Pillole marziane | Commenti (2)

Incidenti di percorso

Monday, 22 January 2007 - ore 11:17

Riprendono quest’oggi le mie giornate da 87 ore…

… e non potete immaginare quanto sia per me motivante tutto ciò nel momento in cui il mio piccolo terremoto dagli occhi blu candidamente mi comunica che settimana prossima mi consegnerà la pagella di fine semestre con un bel due stampato sopra a caratteri cubitali…

Incidente di percorso lo chiama… già… proprio come quando si dimentica di andare a scuola. 🙂

Altro che pedagogia ci vuole qui!

Mi occorre un corso di yoga… 😛

Che pazienza…

Penso ai miei 15 anni e sorrido… 🙂

D’altronde insegnare è anche questo…

… tra gli incidenti di percorso ho avuto anche chi si è fatto espellere una settimana da scuola perché trovato nella doccia delle ragazze dopo la lezione di educazione fisica… 🙂

Situazioni incredibilmente comiche.

Ed io passo nove ore alla settimana per comprendere le loro menti…

… che sia l’inizio del mio declino? Che stia invecchiando? 😛 Mah…

Diario | Commenti (2)

Convalescenza

Saturday, 20 January 2007 - ore 17:50

Il chirurgo ha eseguito l’intervento stamani…

… ma è ancora presto per dire se il mio computer si rimetterà sapete…

Il quadro clinico è confuso… tuttavia appare quasi certo che la malattia non sia stata completamente circoscritta. 😛

Mannaggia… siamo alle solite…

Le prossime ore saranno per lui decisive…

Attendiamo nella speranza che possa salvarsi… 🙂

Diario | Commenti (4)

Malanni tecnologici

Friday, 19 January 2007 - ore 09:21

Trovo un minuto… prima del consueto caffettino della mattina… per annunciarvi, con immenso dolore, che il mio computer è gravemente malato.

Pensavo di poterlo nascondere… ma… a questo punto ormai…

Si trova in rianimazione da una settimana…e domani… beh domani dovrà subire un intervento chirurgico…

Pregate per lui…

E’ una situazione disperata! 😛

Ad ogni modo speriamo entrambi di poter tornare presto fra voi… 😉

Qualcosa accadrà… penso…

Diario | Commenti (2)